Home page

DIGA/ CENTRALE ELETTRICA/ SCALA DI RISALITA PER PESCI

Lo sfruttamento idroelettrico del Reno: una storia movimentata

veduta sull’intera area - diga/centrale idroelettrica

L’Alto Reno tra Basilea e Karlsruhe è oggi un’arteria vitale nel cuore dell’Europa. Dieci centrali idroelettriche producono annualmente circa 8,6 miliardi di chilowattora di corrente rigenerativa ed ogni anno sono circa 40.000 le imbarcazioni che passano per la chiusa di Iffezheim. In passato, ad ogni piena, l’alveo del Reno modificava sempre il suo vasto labirinto di bracci, la cui ampiezza varia dagli uno ai tre chilometri. Nel 1840 fu firmato un patto tra il Baden e la Francia per realizzare un intervento di correzione in base ai progetti di un ingegnere del posto di nome Tulla.

L`energia prodotta dalle centrali idroelettriche: il potenziamento del Reno

In seguito alla correzione del corso del fiume aumentò la velocità di deflusso dell’acqua. Per questo il Reno iniziò ad interrarsi sempre di più nel suo alveo e questo tipo di erosione ebbe degli effetti sia sulla navigabilità che sul livello della falda freatica. Al fine di diminuire la velocità del deflusso e di sfruttare contemporaneamente la forza dell’acqua per la produzione energetica si stabilì di costruire delle dighe. A partire dal 1928, in tre fasi successive, si realizzarono dapprima quattro centrali nel Grand Canal d’Alsace e poi, dal 1956, si integrarono altre quattro centrali idroelettriche. Sulla base del trattato franco-tedesco del 1969 furono infine costruite, direttamente sul corso del fiume, la diga di Gambsheim e quella di Iffezheim. Le parti fondamentali dell’intero impianto sono, oltre alla chiusa, la centrale idroelettrica con la scala di risalita per pesci e la diga di sbarramento gestite dalla società Centrale Electrique Rhénane de Gambsheim  (CERGA) e dalla centrale del Reno Iffezheim GmbH (RKI). Queste compagnie appartengono per la rispettiva metà all’Electricité de France (EDF) e all’EnBW AG (Energie Baden-Württemberg AG).

La centrale idroelettrica di Iffezheim

la chiusa

La centrale idroelettrica è disposta su un asse unico insieme alla diga di sbarramento, alla diga di chiusura e alla chiusa centrale. È in funzione dal 1978. Il cuore dell’impianto è costituito da quattro turbine Kaplan, dal diametro rotore di 5,80 metri, in grado di trasformare fino a 1.100 m3/s di acqua. Con tale processo si producono circa 750 milioni di chilowattora d’energia all’anno, il che corrisponde più o meno al fabbisogno energetico della città di Heidelberg.

Lo sbarramento

lo sbarramento

Lo sbarramento è formato da 6 portelli di 20 metri d’ampiezza ciascuno. È stato ideato per far defluire al massimo 7.500 m3/s d’acqua in caso di piena e viene regolato da un comando autonomo. A differenza della centrale idroelettrica lo sbarramento è proprietà dello Stato francese e di quello tedesco. La centrale idroelettrica e la diga di sbarramento vengono gestite da dipendenti della società EnBW AG.

La scala di risalita per pesci

scala di risalita per pesci
scala di risalita per pesci superiore

Nell’ambito di un progetto per favorire il reinsediamento del salmone nel fiume Reno fu firmato nel 1997 un trattato che prevedeva la realizzazione di un impianto per la risalita di pesci presso le dighe di Iffezheim e Gambsheim. Lo scopo era quello di facilitare il percorso  a monte dei pesci migratori. I progetti sono stati finanziati, tra l’altro, da tutti e due gli stati confinanti e dai rispettivi gestori delle centrali idroelettriche. L´impianto di risalita per pesci di Iffezheim è in funzione dal giugno del 2000. Osservazioni permanenti delle cosiddette fessure della scala hanno mostrato che la maggior parte dei pesci presenti nel Reno è riuscita, nel frattempo, a far ritorno qui in numero abbastanza considerevole.

Visite degli impianti

La centrale idroelettrica e gli impianti dell’EnBW possono essere visitati su richiesta e prenotazione.

Si prega di contattare

EnBW Energie Baden-Württemberg AG
Telefono: 0800 2030040
E-Mail: besichtigungen@enbw.com
Internet: www.enbw.com

 

Contatto

Comune di IFFEZHEIM
   
Hauptstrasse 54
D-76473 Iffezheim

Telefon: 07229/605-0
Fax: 07229/605-70
Email: gemeinde@iffezheim.de